Sunday, April 30, 2006

Questa mattina mi sono svegliata con la testa che scoppia.
Non sono andata a lavorare perchè ieri sera la pioggia ha allagato Fregene...
....ma questa mattina c'è il sole! Reggerà???
Comunque, la serata di ieri è andata in modo piuttosto singolare, una tavolata di persone che discutevano di politica.
Dalla politica si è passati al razzismo....dal razzismo io ho litigato con una persona, con cui mai avrei voluto discutere per questi motivi.
Mi è stato detto che sono razzista e paranoica.
Sto affrontanto una situazione di sopportazione a lavoro, che mi sta facendo girare le palle.... eppure chi viene additata, nonostante lavori benissimo, sono io!
Che tristezza.... Posted by Picasa

3 comments:

Vincenzo said...

Ciao Roby..
Un bacio

Vincenzo

botteghino said...

così sembra che sei indignata degli epiteti che ti sono stati affibbiati. in realtà tu stessa ti vanti orgogliosamente di essere razzista, no? perciò resta solo la paranoia come offesa.
non mi piacciono certi spettacoli, sai?

martina76 said...

Mah...in non c'ero, perciò non posso parlare...
Ma non siamo tutti perfetti! Tempo fa ho subito sotto casa (ed io abito in aperta campagna, quindi devi venirci apposta...) pesanti apprezzamenti da una coppia di albanesi che mi avevano scambiato per una prostituta. Chi mi ha salvata è stata mia madre, che è sbucata all'improvviso, e loro se la sono filata.
Non mi vergogno a dire che ho più di un pregiudizio nei confronti di queste persone: vendono le loro figlie/sorelle/fidanzate sulle strade per avere la Mercedes, e pensano che tutte le donne del mondo debbano essere per forza zoccole...
In realtà chi dice di non essere razzista, quando viene toccato nella vita privata si trasforma in una bestia...
Sarò poco fiduciosa nel prossimo, ma chi sembra perfetto e senza difetti, spesso è il più marcio di tutti...vedi Hitler: non beveva, non andava a prostitute, non giocava, non fumava, mangiava con moderazione...
Ciao Marty.