Thursday, February 15, 2007

Festeggiamenti evitati!

Anche quest'anno si è ripresentato il giorno più triste per una donna socialmente single come me.....SAN VALENTINO!!!!!!
Tutto l'amore che viene dimostrato, le persone che in questo giorno sprizzano gioia da tutti i "buchi", il consumismo su cioccolatini, peluches e quant'altro!
Maledetta festa degli innamorati!
Festeggiare l'unione in un giorno solo è veramente banale. Ho sentito un sacco di persone dire la stessa frase: "Io non festeggio San Valentino, perchè per me e il/la mio/a partner è festa tutti i giorni!"....
Ma allora la corsa a prenotare il ristorantino, per la cenetta a lume di candela e il successivo scambio di regali? Che cavolo lo fate a fare, se non vi interessa di questa festa???? Ipocriti!
Io almeno sono onesta con me stessa, e come ogni anno ho costretto mio padre a comprarmi una bella e gigante scatola di Baci Perugina...regalati con il cuore!
E come ho passato la serata?
Con l'unico mio vero amore...Fabrizio. Un bambino di soli 3 anni e mezzo, che riesce a rendermi felice, come nessun uomo con finte smancerie potrebbe fare.
Ho festeggiato l'anniversario di matrimonio di sua madre, la mia cara Serena che è sposata con Stefano da 3 anni!
Questa si che è vita.....
^___*

9 comments:

Antonio said...

Ciao!Per me questa un'altra delle solite feste consumistiche!Non ho mai amato i regali a comando,certo in passato (ora sono single anch'io) per San Valentino ho fatto i regali alle mie ragazze, ma solo perchè so che se lo aspettavano!Per me vale molto di più un regalo a sorpresa,quando me la sento io!Baci,ciao Antonio

Conceição Bernardino said...

Olá,
Ser feliz, do ponto de vista da psicologia, não é ter uma vida perfeita, mas saber extrair sabedoria dos erros, alegria das dores, força das decepções, coragem dos fracassos. Ser feliz neste sentido é o requisito básico para a saúde física e intelectual.
Paragrafo retirado do livro “Nunca desista dos seus sonhos” do autor augusto Cury.

É dos sonhos que eu vivo com os pés bem assentes na terra, força!
Beijinhos
Conceição Bernardino

Meu blog- http://amanhecer-palavrasousadas.blogspot.com

grouchomax said...

andrò controcorrente: a me San Valentino piace sebbene non lo festeggi da un pò, trovo ormai che sia diventato ipocrita dire che è una festa inutile e bla bla bla, semplicemente è una festa, un'occasione come un'altra in più per ricordarci di qualcosa di bello.
E' una festa carina (consumismo a parte) se vissuta sinceramente e se sentita.
Con lo stesso ragionamento dovremmo abolire Natale, Pasqua e quant'altro perchè si dovrebbe "essere buoni" tutto l'anno non solo in quei giorni.
Anch'io il mio San Valntino l'ho passato da solo, a studiare per giunta.

Un saluto

Conceição Bernardino said...

Bom dia,
“os sonhos são como o vento, sentimo-los, mas não sabemos de onde vêm nem para onde vão” – Frase de Augusto Cury...

Vale apena pensar nisto, nos seus sonhos, faça deles a realidade da existência.
Belo
Bom fim-de-semana
Beijinhos
Conceição Bernardino
http://amanhecer-palavrasousadas.blogspot.com

Aeris said...

ahh S.Valentino.. normalmente la considererei come una scusa per uscire col mio ragazzo una sera in più rispetto al sabato :) e invece anche quest'anno l'ho passato a studiare, ma almeno lui è venuto a trovarmi un'oretta salvandomi dalla fisiolgia vegetale LOL consideraato poi che il il 15 ho dato ingegneria genetica e oggi c'è virologia... una festa all'insegna dello studio ^^""""

el Niño said...

san valentino dovrebbe essere la festa dell'amore, non degli innamorati/fidanzati.

per cui, è stata festa per te e tutte le persone che ami.
e lo hai festeggiato nel migliore dei modi! brava!

PAPARAZZA said...

Non demordere Roby...vedrai che alla fine arriverà...buon fine settimana

Ganassa said...

dai che anche quest'anno è passata...

titty said...

ciao anche x me san valentino, come tante altre, è solo una festa cosumistica....!!!1