Tuesday, November 07, 2006

Parlando....

Ho proprio voglia di fare uno sproloquio gratuito.....
...è da un pò che non mi cimento in questa mia arte.
Il week end appena trascorso mi ha dato la possibilità di vedere cose, che prima erano nascoste ai miei ingenui occhi.
Chi sono io?
L'amica ideale, sempre pronta a correre in aiuto se qualcuno sta male, se soffre, se ha bisogno di farsi due chiacchere.
Un bel personaggio....se non fosse che, in questo modo, vengo chiamata SOLO quando non si ha di meglio da fare.
La fidanzata ideale?
Mai, perchè purtroppo non rispecchio i canoni di bellezza che lo stereotipo d'oggi impone. Non sono magra, non ho tette e culo da mostrare come se esibissi un trofeo, e non sono delicata come si addice ad una ragazza "fine".
Un catenaccio?
Tutto sommato credo di rappresentare al meglio la categoria, perchè a modo mio sono quasi sempre un peso per chi mi sta intorno.
Sabato mio zio, il fratello di mio padre, è stato ricoverato al Gemelli per un intervento alla schiena. Essendo lui di Pagani, io e la mia famiglia cerchiamo di compensare il fatto che tutti i suoi cari sono lontani, andandolo a trovare noi ogni giorno.
Quindi, un altro pensiero per la testa......questa mia testa che ultimamente è occupata da mille questioni legate all'università.
Ho un esame tra 2 giorni, il primo scritto di chimica inorganica, e sto studiando come una pazza.
Ho fatto un piano di studi per capire come devo suddividermi il lavoro per terminare gli esami entro questo anno accademico.....scoppierò, ma lo devo fare.
Perchè parlo di tutto questo?
Perchè ho voglia di sfogare la tristezza, la stanchezza e la delusione nei confronti di chi mi sta intorno e crede che io sia una roccia, incapace di crollare, forte abbastanza da sopportare il peso della mia vita "semplice".
Sono stanca, e non riesco nemmeno più a divertirmi come vorrei......
Mi sento sola....
Posted by Picasa

4 comments:

pannocchia said...

Prima di tutto, grazie per l imbocca al lupo per la partita: ho perso solo di 20 punti!!! E poi, roby, ma che mi ti butti giù... io ultimamentesto incasinato in maniera esagerata con la scuola ( 3 impreparati in fisica in 3 lezioni ad esempio), il basket non va come vorrei, o se ci va non posso approfittarne, e poi ho un po' di altri casini, quindi... SU CON LA VITA. baci

Marco said...

Spero che, rileggendo questo sfogo, tu abbia colto le tue qualità e la necessità che hai di curarti un po' più di te stessa

spiderfedix said...

tieni duro, momenti no capitano spesso, ma è da qui che devi ripartire, sempre più forte, sempre più convinta di te stessa!
mia sorella si è rotta i crociati a 16 anni e le ho sentito rispondere ad una persona che le chiedeva come stava.."beh, dai quel che non mi uccide, mi rafforza"
lo auguro anche a te

krepa said...

su con la vita